. .

 

 

Il principe e la sovrana.

I luoghi, gli affetti la corte

 

Convegno internazionale 4 novembre

Archivio di Stato di Milano

 

 

In occasione del 250° della morte del principe Antonio Tolomeo GAllio Trivulzio, e del 300° della nascita della sovrana Maria Teresa d'Asburgo, presso l'archivio di stato di Milano si terrà un convegno storico incentrato su queste due figure fondamentali per la stoiria del XVIII secolo.

 

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

 

9:45: registrazione e welcome coffe

10:00 INTRODUZIONE AI LAVORI E SALUTO DELLE AUTORITA'

BENEDETTO LUIGI COMPAGNONI Direttore- Archivio di Stato di Milano

HERBERT JAGERDirettore - Forum Austriaco di Cultura a Milano

CLAUSIO SILEO, Direttore Generale - Pio Albergo Trivulzio

GIAN GIACOMO ATTOLICO TRIVULZIO, Presidente- Fondazione Trivulzio

PIETRO CAFARO, Direttore Dipartimento Storia Moderna e contemporanea Università Cattolica del Sacro Cuore

10:30 PRIMA SESSIONE

Modera Pietro Cafaro

MATTHIAS SCHNETTGER, In controluce Maria Teresa e la storiografia tedesca

ELENA RIVA,  Tra il principe e la sovrana. Francesco III d'Este governatore di Milano

GIUSEPPE DE LUCA, Il patrimonio dei Trivulzio, e le dinamiche economiche di metà Settecento

CINZIA CREMONINI, Il governo di Maria Teresa a Milano, la corte di Vienna e il legame con il principe Trivulzio

ANNA MARIA BARDAZZA, "e con ciò porre in perpetuo silenzio le loro questioni" Il matrimonio di NAtonio Tolomeo Gallio Trivulzio e Maria Gaetana Archinto

CRISTINA CENEDELLA, Le stanze del principe: breve storia materiale del Palazzo Trivulzio in via della Signora

 

13:30 BREAK

 

14:30 SECONDA SESSIONE

Modera Cinzia Cremonini

GIUSEPPE CIRILLO, I d'Alvito, la feudalità napoletana e i legami con la Lombardia austriaca negli anni della feudalità borbonica

GIULIANA RICCI, Non molto nuova di pianta ma nuova di aspetto e di vita 

MARIA TERESA SILLANO, Le cause del principe tra archivistica e liti famigliari

ANDREA TERRENI, In pubblico e in privato. Il principe Trivulzio, la società e la sfera personale: suggestioni per nuove ricerche 

MARINO VIGANO', Per li rami: i Trivulzio dal XIII al XXI secolo

 

17:00 CONCLUSIONI