Laboratorio Laboratorio

Il Principe Antonio Tolomeo Trivulzio filantropo e benefattore

Laboratorio storico-archivistico per ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado articolato in due momenti:
-1 h di laboratorio in aula 
-1 h di visita guidata all'interno del Museo 
 
Il punto di forza del laboratorio sta nella scelta del metodo di analisi del dato storico, sulla testimonianza del passato e sulla comprensione delle fonti storiche e del fare storia.
È stato creato in occasione della ricorrenza dei 250 anni dal testamento e dalla morte del fondatore del noto ente assistenziale, e nasce con l'intenzione di avvicinare il pubblico degli adolescenti al documento d'archivio e alla fonte storica in modo nuovo e partecipato, attraverso il contatto diretto con i documenti.
I ragazzi entreranno in contatto con il testamento del Principe Antonio Tolomeo, dal quale saranno in grado di estrapolare informazioni riguardanti la storia di Milano del XVIII sec., ripercorrere il personale cammino di vita del Principe, condividendo la sua storia personale con il contesto generale e la nascita del Pio Albergo Trivulzio.
Durante il laboratorio l'educatore museale guiderà e stimolerà i ragazzi nell'analisi delle varie parti del testamento stesso, che saranno consegnate ad ogni studente in copia anastatica, proiettate e visionate in originale.
Obiettivo di questa attività è quello di indurre i ragazzi a cogliere le tracce del passato con l'ausilio di documentazione originale, per arrivare a un confronto produttivo sul loro presente, come sintesi di ciò che è stato e preconizzazione del loro stesso futuro.
Fine del progetto è comprendere l'importanza della conservazione dei documenti antichi e scoprire l'utilità delle fonti storiche legate all'esistenza di un contesto sociale lontano e diverso dalla realtà odierna.