Altre proposte Altre proposte

Le altre proposte del Museo Martinitt e Stelline

 

Il Museo va a scuola

Gli insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado potranno far svolgere alcuni laboratori didattici direttamente in classe. Saranno infatti le referenti del Museo a recarsi direttamente a scuola. L'offerta è aperta per Milano e il suo hinterland. Sono attivabili i seguenti laboratori: "Il mestiere di orfano" e "Le storie nella storia". All'iniziativa "Il Museo va a Scuola" è possibile aggiungere la testimonianza di un ex Martinin.

Le fonti orali: Incontro con un ex Martinin

Se l'avvicinamento degli studenti alla corretta lettura e analisi delle fonti archivistiche è sempre stato uno dei punti di forza di tutti i nostri servizi educativi, l'incontro diretto con un ex Martinin che ha vissuto gli anni dell'orfanotrofio nel secondo dopo guerra, rappresenta un' occasione unica per introdurre gli studenti ai concetti di "fonte orale e memoria".

La testimonianza è associabile sia alla visita guidata sia ai laboratori.

Tre laboratori ludico-didattici: si impara giocando!

- Realizziamo gli abiti dei Martinitt. Per tutti i bambini. Dopo una breve visita del Museo, verranno presentati ai bambini dei carta-modelli di abiti dei Matinitt, successivamente verranno guidati nella realizzazione su fogli A4 dell'abito da loro scelto e lo stesso verrà colorato.

- Costruiamo uno strumento musicale di un Martinin. Per tutti i bambini. Dopo una visita alle sale del Museo, ci si soffermerà a osservare un video sulla musica dei Martinitt e si salirà al secondo piano per osservare un vero tamburo presente al Museo. Nella sezione didattica al piano terra i bambini verranno guidati nella realizzazione del loro tamburo utilizzando diversi tipi di carta.

- Costruiamo un diario-libricino di un Martinitt. Per tutti i bambini. Dopo una breve visita, i bambini verranno guidati nella realizzazione di un piccolo libricino su cui potranno scrivere una loro riflessione sul Museo o su un Martinitt.