. .

Martinitt e Zucchi

5 maggio 2012

Continua la collaborazione tra il Museo Martinitt e Stelline e Zucchi Collection of Antique Handblocks, inserendosi nel progetto volto a promuovere e accompagnare la nascita di un sistema di relazioni di cooperazione e scambio di esperienze professionali tra i musei del proprio territorio. La collaborazione è il risultato della reciproca volontà di valorizzare un sapere antico e comune che vede nella raccolta del Gruppo Zucchi l'opera – il manufatto – e nel Museo Martinitt e Stelline la manodopera – il mestiere – e ciò consente di raccontare la storia del mondo del tessile. Il tessile è costituente essenziale dell'industria Zucchi, ma anche elemento spesso ritrovato nella storia lavorativa di Martinitt e Stelline: le officine e i laboratori artigiani dove gli orfani portavano a termine i propri apprendistati e anche le attività professionali sartoriali nelle quali venivano instradate le Stelline.

Gli Antichi Blocchi da Stampa del Museo Zucchi diventeranno ospiti d'onore nelle aule didattiche del Museo Martinitt e Stelline e verranno presentati al pubblico che potrà cimentarsi, dopo una breve presentazione di carattere storico, nel loro utilizzo vero e proprio! Il Maestro Stampatore della Zucchi Collection sarà a disposizione del pubblico di visitatori e stampatori "in erba", presso la postazione di stampa per insegnare a imprimere su tessuto i meravigliose e colorati disegni incisi sui blocchi. Via libera alla creatività: magliette, borse di tela, foulard, fazzoletti o quello che si desidera decorare, basta portare da casa un tessuto per dargli una nuova vita!

I partecipanti saranno invitati a scegliere tra i blocchi a disposizione, i colori, a eseguire la stampa del tessuto per poi portarlo a casa come ricordo dell'esperienza e come possibile fonte di ispirazione per la propria creatività.